• Home
  • Mappa del sito
  • Sito accessibile

VISITA GUIDATA

AL MUSEO DELLA CANTIERISTICA E AI CANTIERI NAVALI 2020

programma
Pause

11 apr - Biblioteca Comunale

Il Giovedì del Libro 2013

Il prossimo appuntamento previsto per giovedì 11 aprile sarà dedicato alla narrativa anche in questo caso lambita dal dramma della guerra. Sarà infatti presentata al pubblico la raccolta “Piccolo, rosso e altri racconti” dello scrittore bosniaco Bozidar Stanisic.

Le ferita della guerra nell’ex Jugoslavia e la diaspora che ne è seguita sono infatti alla base della narrazione di Stanisic le cui storie fermano, come istantanee, voci, luoghi e ricordi di un Paese che non c’è più attraverso una scrittura che è stata definita di resistenza e di memoria.

Ra le pieghe dei suoi racconti Stanisic sembra suggerire quanto la sua Storia ci sia vicina, e non solo geograficamente.

Come ha scritto la filosofa jugoslava Rada Ivekovic, i Balcani sono il rimosso e l’inconscio dell’Europa, il suo specchio, la sua interiorità e la sua verità.

Bozidar Stanisic è nato nel 1956 a Visoko in Bosnia. Nel suo Paese, la ex-Jugoslavia, è saggista, critico letterario, autore di testi radiofonici e di racconti per l‘infanzia. Agli inizi degli anni ’90 fugge dalla guerra civile rifiutandosi di vestire alcuna divisa e si stabilisce con la famiglia in Italia a Zugliano (Udine). Ha pubblicato numerose raccolte in poesia e in prosa tra cui ricordiamo I buchi neri di Sarajevo (1993), Primavera a Zugliano (1994), Non-poesie (1996), Metamorfosi di finestre (1998), Tre racconti (2002), Bon Voyage (2003), Il cane alato e altri racconti (2007), La chiave in mano (2008).

Nel corso della serata l’autore colloquierà con don Pierluigi Di Piazza.

Fondatore del Centro di accoglienza per immigrati, profughi e rifugiati politici intitolato a padre Ernesto Balducci, don Pierluigi Di Piazza si divide tra la direzione e l’animazione del Centro, che ogni anno accoglie decine e decine di ospiti, e l’attività in favore della pace e della solidarietà tra i Popoli e il dialogo fra culture e religioni diverse. Ha a suo attivo diversi libri tra cui “Io Credo, dialogo tra atea e un prete” con Margherita Hack (2012), “Umanità di Dio” (2012), “Fuori dal Tempio, la Chiesa al servizio dell’umanità” (2011), “Questo straordinario Gesù di Nazareth” (aprile, 2010), “Nel cuore dell’umanità” (2006), “Prendere a cuore” (aprile 2004), “In cammino con le tribù della terra” (marzo, 2002).

Come di consueto l’incontro si terrà presso la sala conferenze della Biblioteca comunale al primo piano dell’edificio di via Ceriani alle ore 18:00.

tutti gli eventi +